Malattie a Trasmissione Alimentare (MTA)

Le intossicazioni di origine alimentare sono responsabili di elevata morbosità e mortalità nella popolazione generale, ma soprattutto nei gruppi ad alto rischio come bambini, anziani e immunodepressi.
Il sistema di sorveglianza, prevenzione e controllo delle malattie trasmesse da alimenti (Mta), che effettua la raccolta e analisi dei dati relativi ai focolai epidemici di Mta è attivo in Piemonte dal 2002. Il monitoraggio, che prevede anche la registrazione dei casi singoli, riguarda sia le tossinfezioni alimentari sia le intossicazioni da sostanze chimiche e avvelenamenti (funghi, biotossine marine, ecc.).

E’ stato recentemente pubblicato il report annuale del Sistema di Sorveglianza sulle Malattie a Trasmissione Alimentare (MTA) per la Regione Piemonte inerente all’anno 2022.

Nel 2022 sono stati registrati in ambito regionale 32 focolai di tossinfezione alimentare (dato in aumento rispetto al 2021) e il principale agente causale isolato è stato Salmonella spp.. Sono inoltre stati registrati 535 casi singoli, dato in aumento (+13,3% rispetto al 2021), e 35 intossicazioni da funghi con il coinvolgimento di 55 persone che hanno effettuato l’accesso presso il DEA.

Di seguito sono consultabili l’infografica per i consumatori e il report regionale completo sulle Malattie a Trasmissione Alimentare (MTA) anno 2022.
Si riporta inoltre il link alla pagina dedicata sul sito della Regione Piemonte con ulteriori informazioni e materiali disponibili:

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/veterinaria-salute-alimentare/intossicazioni-malattie-origine-alimentare

Ultimo aggiornamento: 03.10.2023

Condividi su: