IL CARDINAL MASSAIA NELLA CLASSIFICA DI NEWSWEEK SUI MIGLIORI OSPEDALI ITALIANI

ospedale cardinal massaia

IL CARDINAL MASSAIA NELLA CLASSIFICA DI NEWSWEEK SUI MIGLIORI OSPEDALI ITALIANI

Pubblicato il:

Il Cardinal Massaia di Asti entra nella classifica dei migliori ospedali italiani stilata dal noto settimanale americano Newsweek

L’Ospedale astigiano si è posizionato al 62° posto della graduatoria che individua le migliori 140 strutture sanitarie in Italia, tra aziende ospedaliere, presidi ospedalieri delle Asl, istituti e centri specializzati.

Le “eccellenze” piemontesi segnalate sono complessivamente 11, il Cardinal Massaia si colloca al quarto posto dopo i tre grandi ospedali di Torino: Le Molinette-Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza, l’azienda ospedaliera Ordine Mauriziano, l’Ospedale San Giovanni Bosco.

La classifica World’s Best Hospitals 2024 di Newsweek, realizzata in collaborazione con Statista, è stata stilata analizzando le performance dei 2.400 migliori ospedali in 30 nazioni (USA, Germania, Giappone, Francia, Italia, Gran Bretagna, Corea del Sud, Brasile, India, Spagna, Canada, Australia, Messico, Colombia, Olanda, Arabia Saudita, Svizzera, Taiwan, Emirati Arabi Uniti, Austria, Belgio, Cile, Malesia, Tailandia, Svezia, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Israele, Singapore).

La stastica delOgni struttura è stata valutata sulla base di una corposa raccolta di dati che comprende il parere di esperti (survey online condotta tra settembre e novembre 2023 tra oltre 85 mila dottori, direttori di ospedali, professionisti sanitari in 30 nazioni), sondaggi condotti tra i pazienti (indagine di patient satisfaction relativa al ricovero), metriche di qualità degli ospedali (es. qualità delle cure, misure igieniche, sicurezza dei pazienti, tempi d’attesa), indagine sull’implementazione dei PROMs (Patient-Reported Outcome Measures, cioè misure di esito riportate dal paziente, definite come questionari standardizzati e validati completati dai pazienti, per misurare la percezione del loro benessere funzionale e la qualità di vita). La raccomandazione da parte di ‘pari’ (esperti) pesa per il 40% nella classifica nazionale, l’esperienza dei pazienti vale il 16,25%; le metriche di qualità dell’ospedale il 35,25%, l’implementazione dei PROMs il 3,5%.

Per il direttore generale dell’Asl AT, Francesco Arena “il riconoscimento dell’autorevole rivista americana rimarca la professionalità e la competenza di tutto il personale dell’Ospedale Cardinal Massaia, che quotidianamente si impegna nella cura e nell’assistenza ai pazienti. A loro va tutta la mia riconoscenza. Ritengo che i cittadini debbano essere contenti di avere sul territorio astigiano una realtà apprezzata a livello internazionale, non possiamo che migliorare e questo è il nostro obiettivo“.

 

Ultimo aggiornamento: 01.03.2024

Allegati

  • • 759 kB • 11 click
    01.03.2024

Condividi su: